INCROCIO CON LA SP 72: INCONTRO PER DEFINIRNE LA SISTEMAZIONE

...

A BREVE LA PROVINCIA PREDISPORRÀ IL PROGETTO PRELIMINARE

Il Sindaco Giovanni Ligios annuncia che venerdì scorso si è tenuto un incontro per definire la sistemazione dell'incrocio con la SP 72. Strada, questa, che poiché rappresenta l'ingresso per via Sassalu e per via Pietro Canalis potrà dare al paese l'accesso più importante, assicurando un flusso ordinato del traffico in direzione polo sportivo, scuole, cimitero e castello.

Alla tavola rotonda, con il Primo Cittadino e con il Vicesindaco Salvatore Manca, hanno partecipato Pietrino Fois e Giovanni Milia, rispettivamente Amministratore Straordinario e Responsabile del Settore Viabilità della Provincia di Sassari, Vincenzo Corrias, Capo di Gabinetto dell'Assessorato dei Lavori Pubblici della Regione Sardegna, e Pier Giovanni Melis, Responsabile dell'Area Tecnica del Comune.

L’accordo sulla soluzione da adottare è stato già raggiunto e pertanto a breve la Provincia predisporrà il progetto preliminare sulla base della documentazione fornita dall’Ufficio Tecnico di questo Ente.

«La realizzazione dei lavori garantirà lo smistamento del traffico su quello che ormai possiamo considerare l’ingresso principale del paese, destinato quindi a diventare più ampio, più sicuro e più decoroso», spiega il Sindaco.

Di fatto l'Amministrazione Comunale, che al fine di donare vesti nuove all’antico borgo dei Malaspina sostiene sin da principio la collaborazione tra istituzioni, nel corso della legislatura ha sempre dedicato particolare attenzione ai lavori pubblici, ottenendo per il settore di competenza ingenti risorse.

Gallery

Tavola rotonda per sistemazione incrocio con SP 72
Incrocio con la SP 72 - 1
Incrocio con la SP 72 - 2
Incrocio con la SP 72 - 3